Lun chiuso | Mar–Ver (09:30-12:30) (15:30-19:30) | Sab (10:00-18:00) 011 9622334

Abiti da sposa curvy Torino

Spose Curvy…

Quali possono essere i problemi nella scelta del vostro abito da sposa!?

Quando una sposa affronta lo splendido “problema” di scegliere il suo abito si ritrova a visionare una moltitudine di immagini con modelli caratterizzati da tutte le possibili linee, fluide, a sirena, ampie, con tessuti ricamati, lisci o di pizzo.

Il primo guaio è che non sempre le foto straordinarie che si visionano avranno un riscontro simile una volta indossati i capi, ad esempio, i tagli leggeri e scivolati si adagiano in modo inesorabilmente spietato su ogni curva, anche su quelle che non vogliamo esaltare soprattutto in un giorno così importante.

Gli abiti a sirena evidenziano i fianchi, quelli troppo ampi creano quell’effetto “spumoso” che potrebbe appesantire la figura. Ecco arrivare un nemico pericoloso, il panico, anche perché sappiamo bene che avremo tutti gli occhi addosso e che sarà il giorno più fotografato della nostra vita.

Come superare questo momento senza farci cogliere dall’ansia?

Intanto occorre chiarire subito che avere una taglia morbida non significa affatto dover rinunciare alle linee alla moda, occorre però riuscire a trovare il modello che più valorizza le forme della sposa, quindi evidenziare i punti di forza del proprio fisico e scivolare in modo discreto su ogni aspetto critico.

Ad esempio può essere piacevole incorniciare un bel décolleté con un corpetto in grado di evidenziarlo correttamente magari un taglio a mezza sirena ad esaltare il punto vita ma che svasa dolcemente dove il fianco diventa più prosperoso, magari con un drappeggio che crea un punto focale e di attrazione.

Certamente l’unico alleato sincero è lo specchio.

Dalle immagini dobbiamo estrapolare le linee ed i dettagli che più ci colpiscono.

Sicuramente decidere chi ci accompagnerà nella scelta è un altro elemento cruciale. La persona giusta è quella che ci conosce talmente bene che sa capire cosa ti valorizza di più anche se ha altri gusti personali. Deve saper interpretare le tue emozioni e cogliere quel particolare sorriso tipico di chi è consapevole di aver trovato l’abito che ti rende straordinariamente bella ed elegante.

Al contrario le persone sbagliate sono quelle che si ostinano a proporti i loro gusti ignorando i tuoi, l’aspetto che darai di te nel giorno del tuo matrimonio è troppo importante perché tu non sia e non ti senta completamente rappresentata ed esaltata nel tuo abito. L’ambizione di scegliere un abito che mette tutti d’accordo non è un sogno impossibile ma non si realizzerà facendosi accompagnare da troppe persone che potrebbero generare insicurezza e confusione.

Altro punto da tenere in seria considerazione è la scelta dell’atelier, deve essere un luogo dove ogni sposa sia seguita con i giusti tempi ed attenzioni, a maggior ragione nel caso delle spose “curvy” che spesso necessitano di quel consiglio in più, di quel clima rilassato e professionale che possa aiutarle a scegliere nel modo più naturale e sereno possibile.

Lasciati guidare dalle tue emozioni.

Quando l’argomento è l’abito da sposa la scelta migliore la fa il tuo cuore !!!

Lui è il protagonista delle emozioni che proverai indossando l’abito giusto per te e ti faranno sognare il momento in cui percorrerai quei passi che ti separano dallo sguardo che vedrai nel tuo emozionatissimo sposo, consapevole che il tuo splendore quel giorno è per lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *